Corso di gestione operistica

VIIa edizione dal 23 al 29 agosto a Pesaro! Iscrivetevi adesso!

Opera Europa ha già tenuto ben 6 corsi di gestione dell'opera: a Balaton (Ungheria), Como (Italia), Peralada (Spagna), Bregenz (Austria), Lille (Francia), Poznan (Polonia)... e la VIIa edizione 2019 si terrà dal 23 al 29 agosto a Pesaro!
Il corso è rivolto a giovani (e giovanili!) professionisti, dotati e ambiziosi, che hanno voglia di fare carriera nel mondo dell’Opera partendo da una comprensione profonda dell’ampio contesto che accompagna la produzione operistica. I partecipanti avranno l’opportunità di assistere a lezioni specializzate di programmazione e pianificazione artistica, struttura e gestione finanziaria, risorse umane e amministrative, gestione della produzione, marketing e comunicazione, istruzione e raccolta fondi.

 

A seguito di ogni lezione, i partecipanti si divideranno in piccoli gruppi sotto la guida di managers dell’opera per approfondire questioni e considerazioni pratiche e comprendere i processi decisionali che influenzano la gestione di una compagnia d'opera.


Questa esperienza permetterà loro di comprendere le varie posizioni e responsabilità all'interno di una compagnia operistica, accrescerà la fiducia nelle loro capacità professionali e rappresenterà un’opportunità di networking attraverso la costruzione di una rete internazionale di giovani professionisti del settore.

 

Tra gli speaker delle edizioni passate:

Bob Brandsen (Londra), Gillian Brierley (Glyndebourne/New York Met), Renata Borowska-Juszczyńska (Poznań), Jérôme Brunetière (Aix), Aviel Cahn (Anversa/Gent), Peter de Caluwe (Bruxelles), Serge Dorny (Lione), Pierre Fenet (Lille), Agusti Filomeno (Barcellona), Hanna Fontana (Helsinki), Hannah Griffiths (Göteborg), Kasper Holten (Londra), Andrew Higgins (Glyndebourne), Mathieu Jouvin (Lione), Thomas Koch (Stuttgart), Thomas Lauriot dit Prévost (Parigi Châtelet), Perryn Leech (Houston), Annilese Miskimmon (Oslo), Nicholas Payne, Marc Scorca (OPERA America), Christina Scheppelmann (Barcellona), Cormac Simms (Londra ROH), Peter Spuhler (Karlsruhe), Karen Stone (Magdeburgo), Marisa Vázquez-Shelly (Madrid), Valeria Told (Bolzano) and Wolfgang Urstadt (Bregenz).

 

Profilo ideale dei candidati:

■ Età compresa tra 25 e 45 anni

■ Di ogni dipartimento e posizione nel seno della compagnia operistica

■ Almeno tre anni di esperienza lavorativa, di cui sei mesi all’interno dell’opera

■ Ottima conoscenza della lingua inglese

 

Per candidarsi, i candidati devono inviare i seguenti documenti entro il 10o marzo 2019 a audrey@opera-europa.org:

■ CV in inglese

■ Una presentazione personale e del CV di duecento parole, in inglese, con una foto

■ Una lettera di raccomandazione da parte di un collega professionale

 

Informazioni pratiche

■ Il corso si svolgerà tra il 23 e il 29 Agosto al Rossini Opera Festival a Pesaro

■ Vitto e alloggio sono compresi nel costo di partecipazione

■ La lingua di lavoro è l’inglese; è necessario un laptop

■ Tutti i partecipanti saranno alloggiati in una struttura alberghiera, in stanze doppie o singole

■ Costo di partecipazione:  €750 in doppia, €900 in singola

■ Grazie a Fedora, 4 borse di studio di  €250 saranno messe a disposizione per aiutare con i costi della partecipazione e del viaggio.  Per ulteriori informazioni, contattate audrey@opera-europa.org

Photo gallery