The Opera Platform – Analisi dei primi sei mesi

The Opera Platform é operativa da sei mesi. Anche se é presto per trarre conclusioni, noi di Opera Europa siamo fiduciosi che la prima fase del nostro progetto europeo di streaming é stato un successo. Soltanto i numeri relativi all'audience - più di mezzo milione di visite - sono estremamente incoraggianti. 

 

Un appetito per i live streams e un interesse costante per la riproduzione.

Nei suoi primi 6 mesi di vita, The Opera Platform ha trasmesso nove spettacoli d'opera (elencati sotto); gli spettacoli sono produzioni dei teatri partner, con sottotitoli in sei lingue (Inglese, Francese, Tedesco, Italiano, Spagnolo e Polacco). Un nuovo spettacolo viene trasmesso ogni mese su The Opera Platform ed é disponibile per sei mesi come video on demand. Queste produzioni costituiscono il cuore della nostra stagione d'opera europea.

 

The Opera Platform ha trasmesso nove spettacoli d'opera nei suoi primi sei mesi:

La traviata                           Teatro Real, Madrid

Król Roger                           Royal Opera House, London

Kullervo                               Finnish National Opera, Helsinki

Valentina                             Latvian National Opera, Riga

Götterdämmerung         Wiener Staatsoper, Vienna

Alcina                                    Festival d’Aix-en-Provence

La bohème                         Den Norske Opera and Ballet, Oslo

Powder her Face              La Monnaie/De Munt, Brussels

Aida                                       Teatro Regio Torino

Sembra ci sia un reale appetito di streaming di opera in diretta tra il pubblico. Il grafico 1. mostra il numero mensile di video views per i primi sette dei nostri spettacoli. Il modello generale conferma che i numeri dell'audience sono più alti al momento della diretta (vedi: picchi nelle date della diretta) e che l'interesse in questi spettacoli sussiste nei mesi seguenti (vedi: linee sostenute e per lo più non a punta per la riproduzione di video on demand). 


Graph 1. Video views by month between May and October 2015 for each showcase opera

Sembra ci sia un reale appetito di streaming di opera in diretta tra il pubblico. Il grafico 1. mostra il numero mensile di video views per i primi sette dei nostri spettacoli. Il modello generale conferma che i numeri dell'audience sono più alti al momento della diretta (vedi: picchi nelle date della diretta) e che l'interesse in questi spettacoli sussiste nei mesi seguenti (vedi: linee sostenute e per lo più non a punta per la riproduzione di video on demand).

 

E' risaputa la popolarità de La Traviata e della sua raffinata produzione ad opera di David McVicar dal Teatro Real di Madrid a maggio, e l'impatto del lancio della campagna mediatica tale che questa produzione é stata visualizzata 97000 volte nel primo mese e quasi altrettante volte di nuovo dopo. Questo per quanto riguarda lo streaming de La Traviata su The Opera Platform nel corso dei sei mesi.

 

Opera dal vivo, opera nel contesto

Da queste cifre importanti relative al numero di visualizzazioni dei nove spettacoli, traiamo sollievo per il fatto che il pubblico ha compreso che The Opera Platform ospita una stagione unica di opera live. E se guardare opera online costituisce la principale attrazione della nostra offerta, il pubblico sembra anche aver capito che il sito fornisce anche tanto altro materiale legato al contesto in cui questi spettacoli sono stati creati.

Accanto ai nove spettacoli, infatti, The Opera Platform sta inoltre dando visibilità a più di 100 altri video che contestualizzano le opere: trailer, spiegazioni musicali, interviste, documentari sulle compagnie e dietro le quinte. Poiché il contenuto cresce, la sfida é quella di trovare i giusti modi per guidare gli utenti nell'approcciare questo materiale.  Le nostre video "Collezioni" (che raggruppano in modo tematico materiale collegato) continueranno ad essere i segnali chiave nel guidare il pubblico tra la diversità di contenuti presenti sulla piattaforma.


Graph 2. Video views by type: showcases opera and contextual videos

 

Poiché lavoriamo costantemente con lo scopo di migliorare questo fronte editoriale, ci aspettiamo di veder aumentare il numero di spettatori per quanto concerne il materiale addizionale o bonus.  Il grafico 2. mostra inoltre l'impatto della campagna di lancio, un decremento del pubblico durante il mese di Agosto quando lo streaming in diretta non costituiva un'offerta, e un significativo incremento invece nei mesi di Settembre e Ottobre.

 

Un pubblico mondiale per l'Opera Europea

Negli ultimi sei mesi, il 79% del pubblico su The Opera Platform viene dall'Europa, il 21% dal resto del mondo. Germania, Regno Unito, Francia, Spagna e Italia sono nell'ordine le nazioni europee con il più elevato seguito di spettatori sulla nostra piattaforma. Su un certo numero di mesi differenti, il pubblico dal Nord America rappresenta oltre il 10% del pubblico (vedi Grafico 3.).


Graph 3. Geographic origin of visitors: Europe and rest of the world

 

Comunicazione - l'online funziona meglio

Una significativa copertura al momento del lancio (che comprendeva articoli su The Guardian (UK), The New York Times e servizi speciali sulla televisione nazionale in Finlandia) ha dato un'ottima esposizione a

 

 

 

The Opera Platform nei suoi primordi. Il nostro media partner ARTE ha contribuito creando reciproca promozione tra ARTE Concert e The Opera Platform, incoraggiando il pubblico a visitare entrambe le piattaforme. In parallelo, Opera Europa ha guidato una campagna con la stampa europea specializzata nel settore dell'opera. Settimanalmente le iscrizioni alla nostra email raggiungono i 5000 abbonati con un'impressionante media del tasso di apertura del 70%. Facebook è il sovial media più importante ed efficace nel veicolare traffico sul sito, stando alle nostre analisi delle fonti di visita nella Top 10. Dopotutto la piattaforma dipende dagli sforzi dei partner coinvolti nel progetto, che hanno lavorato duro per comunicare la stagione al pubblico... alcune volte adottando metodi piuttosto originali.

Collaboratori impegnati che stanno imparando

L'impegno delle compagnie d'opera partner é un altro elemento chiave nel successo della piattaforma ad oggi, e non soltanto nell'area della comunicazione. Un certo numero di partner ha mostrato una persistenza notevole nella realizzazione dei loro primi streaming; soltanto negli ultimi due mesi su The Opera Platform, il Teatro Regio di Torino e il Polish National Opera hanno trasmesso opere per la prima volta. The Opera Platform ha a che fare con lo sviluppo professionale e, anche solo dopo sei mesi, dovremmo celebrare l'impegno dei partner nel portare a termine difficili negoziazioni per rendere possibile lo streaming di produzioni per il beneficio del pubblico a livello mondiale. Potete leggerne di più a riguardo sul Manifesto dei Diritti di Opera Europa.

Un'ultima parola di riconoscimento va agli altri membri Opera Europa che hanno contribuito apportando contenuti sulla piattaforma. Sicuramente vedere più compagnie d'opera che partecipano sarà un indicatore chiave del nostro successo in futuro, accanto ad un pubblico che cresce sempre più.

In che modo vuoi contribuire a The Opera Platform?